Viticoltura di precisione in Piemonte

Entrano nel vivo le attività legate al progetto “Viticoltura di precisione” che vede impegnati Fondazione Agrion, xFarm e Vignaioli Piemontesi. L’obiettivo strategico della collaborazione è quello di introdurre nuove tecnologie nella gestione del vigneto che permettano di monitorare in maniera puntuale le avversità, come patogeni e nuovi insetti, per un utilizzo sempre più mirato dei…

Progetto: OASI FIORITE PER LA BIODIVERSITÀ

Nasce in Piemonte il primo Comitato Nazionale per la tutela della Biodiversità e dei Pronubi. Si è tenuta venerdì 25 marzo a Torino nel Palazzo della Regione Piemonte, la conferenza stampa per la presentazione del progetto “Oasi fiorite per la Biodiversità”, promosso e realizzato da Regione Piemonte in collaborazione con Fondazione Agrion. Un progetto  che…

15/08/2021 – “Buongiorno, Dolcetto!”

Ottima partecipazione a “Buongiorno, Dolcetto!”, una splendida camminata in mezzo ai vigneti tenutasi nella giornata di Ferragosto e conclusa alla Tenuta Cannona a Carpeneto. La nostra Fondazione Agrion ha aderito all’evento, che ha visto tra gli ospiti anche l’Assessore all’Agricoltura, Marco Protopapa, e il sindaco di Ovada, Paolo Lantero. Un’occasione di incontro tra territorio e…

Vitigni aromatici Piemontesi a bacca colorata

I vitigni ad uva aromatica rivestono in Piemonte un interesse particolare. Il Moscato bianco, infatti, è la seconda cultivar per importanza colturale nella Regione ed il Brachetto fornisce un prodotto enologico economicamente rilevante. In Piemonte vi sono tuttavia numerose altre cultivar minori ad uva aromatica, principalmente a bacca colorata, alcune più diffuse ed altre meno.…

Adattabilità di nuovi vitigni in Piemonte

Nel 1992 venne avviato il progetto “Aggiornamento e qualificazione della piattaforma ampelografica nazionale”, coinvolgendo 16 Regioni, ed il Piemonte affidò il compito alla Tenuta Cannona, che impiantò a questo scopo 44 diversi vitigni a bacca bianca e rossa. Allegati Addatabilità di nuovi vitigni in Piemonte